Al confine con il buio. Soldato millenovecentoventi. - Antonella Marchisella e Antonio Traettino

Al confine con il buio - Antonella Marchisella e Antonio Traettino

Collana: Fiore di loto
Pagine 64, euro 10,00
Formato: 12x17cm
ISBN 978-88-96840-11-5
Sfondo di copertina: foto di Roberto Chirivi
Realizzazione grafica: Roberto Pironti

Titolo esaurito

Al Confine Con il Buio è un opera che nasce dall’unione di due storie realmente accadute, quella della prigionia del soldato Federico Rusconi, nell’ambito della seconda guerra mondiale (il quale scrisse un diario – all’epoca un quaderno nero e una matita- che viene integralmente riportato così come è stato rinvenuto) e un fatto di cronaca del 9 Aprile 1999 sull’ isola della Maddalena, che vede coinvolto Antonio Traettino, un giovane militare di 22 anni sparato in pieno petto da un commilitone.
 
Nel periodo di formazione per la carriera militare, il giovane si ritrova in fin di vita a causa di un proiettile che gli trapassò il petto perforando i polmoni. Il sogno di un’intera esistenza sembrava essersi spezzato: a seguito dello sparo la funzione respiratoria restò gravemente compromessa e i referti medici lasciavano poche speranze circa un possibile ritorno alla carriera militare.
 
Il ritrovamento del diario del nonno, prigioniero in terra di Germania e successivamente liberato, infonde al giovane militare la voglia e il coraggio per riprendersi. Il militare recuperò infatti le piene funzionalità del suo corpo ed è attualmente impiegato presso la Guardia Costiera di Gaeta.

Torna alla pagina precedente