Immergersi - Forme di vita - Giovannella Sallemi

Immergersi - Forme di vita - Giovannella Sallemi

Collana: Frangipani
Pagine 76, euro 10,00
Formato: 12x17cm
ISBN 978-88-96840-35-1
Aprile 2015
Foto di copertina: Pietro Monteleone

Immergersi lentamente, adagio. Scivolare dentro una vasca ricolma di acqua tiepida e oli profumati a riscaldare la stanza. Restare immersi in quell'acqua, cullati da quel sentimento che sfiora e accarezza la pelle, che quasi sembra di toccarlo, e poi in quello stato di incoscienza avvertire che l'acqua si raffredda e che bisogna uscire, andar via per non soffrire, per non illudersi più.
Immergersi sprizza una malinconia vibrante, un'acerba sofferenza intrisa di speranze rubate. In questo viaggio catartico, immaginario, gli occhi che fissano la strada sbattono contro il cielo. Intuiscono l'infinito ma la strada è lenta e lento è arrivarci. “E d'improvviso s'incontra un uomo pieno di amore prima di chiudersi dentro una gabbia col cuore che non batte più”. L'animo è inquieto; soffre, gioisce ma non smette mai di sognare “la tua completezza che mi ha fatto dono della bellezza”. Solo nei reticolati della coscienza trova riposo e quello che resta è la gioia di un attimo “Sono vinta. E rinasco nell'amore la farfalla che vive un giorno”. La mente vaga tra nascosti miraggi “ma i tuoi occhi che bramano bellezza (...) e tu sai che è l'ombra di miraggi. E che certe luci non si spengono, semplicemente non si sono mai accese”.
E ancora …. Molte sorprese per il lettore!
Finché non arriva la notte, il silenzio o la tempesta “chiudi gli occhi e vai in un altro luogo popolato da chissà chi o forse da nessuno”.
 
Monia Mariani
 
Sansepolcro, 15 marzo 2015
 

Acquista il libro su IBS

Torna alla pagina precedente