Tenerezze insospettate - Giovanni Tavčar

Tenerezze insospettate - Giovanni Tavčar

Collana: Frangipani n. 45
Pagine 72, euro 13,50
Formato: 15x21cm
Copertina: con alette
ISBN 978-88-96840-80-1
Giugno 2022

Ho sentito il bisogno di pubblicare questa raccolta poetica per smentire quelle persone che, a torto, reputano le mie poesie intinte di grigio pessimismo.
Ma io, per natura stessa, pessimista non sono e alcuni critici e lettori che, evidentemente, sanno e riescono a leggere anche tra le righe, non fanno che confermare questa mia asserzione.
Il mio cosidetto “pessimismo” non proviene da me, ma dal mondo che mi circonda. E, siccome, come per ogni buon poeta, è il mondo a ispirare, a coinvolgere, a plasmare i suoi pensieri e le sue vedute, non possiamo certo negare il fatto che il mondo che ci circonda non è per niente positivo, propositivo, costruttivo, tutt’altro; purtroppo.
Ho voluto perciò riunire alcune mie poesie, per la maggior parte già pubblicate nelle varie raccolte, che parlano non tanto dell’uomo e delle sue tristezze, ma della natura, delle sue magnificenze, dei suoi colori, dei suoi profumi, dei suoi segreti, dei suoi miracoli, del suo potere rasserenante e consolante.
Ecco allora che il mio cosidetto “pessimismo” sparisce come per incanto, per far posto a una visione di tutt’altra dimensione e sostanza.

Giovanni Tavčar

Acquista il libro su IBS

Torna alla pagina precedente